crema al caffècrema al caffè

Un piacere assoluto da concedersi dopo pranzo, per gli amanti del gusto autentico del caffè anche nel dolce. Questo che vi presentiamo oggi è un modo speciale per ricaricare le energie in dolcezza. Per i più golosi consigliamo di accompagnare la crema con dei gustosi dolcetti o dei biscotti sempre a tema. La crema al caffè è l'ideale per accogliere i propri ospiti in un momento di relax o dopo i pasti per stupire i propri commensali.

Sono davvero pochi gli ingredienti che occorrono per preparare la crema al caffè: 70 grammi di moka, 40 grammi di zucchero e 300 ml di panna fresca liquida. Innanzitutto per preparare questa crema preparate il caffè con la moka e successivamente versateci all'interno lo zucchero mescolando bene per farlo sciogliere. Lasciate raffreddare il caffè e contemporaneamente versate la panna fresca liquida all'interno di una ciotola fredda.

Iniziate a montare la panna aiutandovi con uno sbattitore elettrico e una volta semimontata, cioè quando inizierà ad avere una consistenza più cremosa, aggiungete il caffè zuccherato in precedenza, quindi già raffreddato, versatelo a filo sulla panna e continuate a far andare le fruste elettriche.

Lavorate ancora il composto montando tutto completamente, successivamente coprite con la pellicola e riponete in frigorifero per circa un'ora prima di servire. Per stupire al meglio i vostri ospiti o commensali servitela in bicchierini trasparenti, guarnitela con chicchi di caffè ricoperti al cioccolato e accompagnatela con dei biscottini leggeri e gustosi.

La crema al caffè può essere conservata per un giorno in frigorifero. Se vi piacciono le ricette originali potete osare spolverizzando la vostra crema con la cannella in polvere o con il cacao amaro.